www . giusepperosati . net   

 

   Comunicato dall' Organizzazione  
 

 

FRANCIGENA  CROSSING

 

 
VIGNONI ECO RUN
 

Venerdi 8 dicembre 2017

Pista, strada, sterro, sentiero, pianura, collina o montagna…esiste il luogo ideale per correre? Ognuno certamente ha il suo, ma correre in Toscana e in un parco patrimonio mondiale dell’Unesco è certamente qualcosa di unico. Qui puoi trovare di tutto: certamente la nascita della gara “Regina” la cento e passa km che attraversa ben quattro comuni ha contribuito a far conoscere ai podisti questo paradiso.

Oltre alla ”Tuscany Crossing” sull’idea di Roberto Amaddii e Aurelio Michelangeli sono nati i primi eventi collaterali, L’Ecomezza delle Acque di fine agosto e lo Short Trail della Valdorcia del 1° novembre, tutte manifestazioni che si svolgono nel comune di Castiglione d’Orcia, in seguito anche il comune di Montalcino ha proposto la Brunello Crossing che si svolge la seconda domenica di febbraio che ha già attirato gente da tutta Italia e non solo.

Anche Pienza ha il suo evento, ben organizzato da Stefano Grigiotti, la tradizionale Ecomezza che si svolge ogni anno a Santo Stefano ed ecco un nuovo appuntamento: si svolgerà a San Quirico d’Orcia, posto proprio lungo la Via Francigena, infatti in occasione della Festa dell’Olio ecco un nuovo evento podistico per promuovere questo meraviglioso territorio. Sarà un’edizione zero per preparare in seguito un evento ben più strutturato, ma già la zona è una garanzia.

La gara che farà parte del progetto "Francigena Crossing" sarà “Vignoni Ecorun” di 13 km che dopo la partenza dal centro di San Quirico d'Orcia scenderà alla celebre stazione termale di Bagno Vignoni, attraverso sentieri della Via Francigena per tornare al luogo di partenza. Sarà possibile partecipare anche in maniera non competitiva con percorsi di 13 km o 6 km.

Info su : www.tuscanycrossing.com

 

 

 

    www . giusepperosati . net