www . giusepperosati . net   

 

 

B U O N   2 0 1 8

 
Adio al 2017
Cualche numero
Chi a vinto cosa
Propositi per l'hanno nuovo
 
...e si comincia bene !
 
Addio al 2017
Qualche numero
Chi ha vinto cosa   (guarda l'elenco
Propositi per l'anno nuovo
 

 

Come suol dirsi: il 2018 va in archivio,  l'anno vecchio è passato... eccetera eccetera.

Comunque siamo ad un punto fermo, di consuntivi e di presagi. Il movimento pedestre è all'anno XXXXIV  (o VIL? romano dubbio!) dell'Era Podistica e appare in crescita sia in partecipanti che varietà di manifestazioni.  Magari si dimostra in diminuzione come prestazione prettamente agonistica, ma sono considerazioni da sviscerare in altra occasione e se qualcuno volesse contribuire, sarebbero ben accette opinioni in proposito.

Restiamo al nostro piccolo 2017 che è sulla linea d'arrivo, ma che per molti podisti può essere stato ugualmente importante: portatore di successi, soddisfazioni  e grandi emozioni.

 

Un ottimista sta in piedi fino a mezzanotte per vedere l’anno nuovo. Un pessimista sta in piedi fino a mezzanotte per essere sicuro che l’anno vecchio sia passato.  (Bill Vaughan)

 

A Siena e provincia nel 2017 ho censito 115 gare in totale.

http://www.giusepperosati.net/calendario/2017/a_calendariogenerale2017.htm

 

Ce ne sono state di nuove:

 

GARE ALLA PRIMA EDIZIONE NEL 2017
1 TUSCANY CAMP A ROSIA
2 10 Km A MONTEFOLLONICO
3 BRUNELLO CROSSING A MONTALCINO
4 ROTARY RUN A POGGIBONSI
5 TRAIL DELLE  2 VALLI A SAN CASCIANO BAGNI
6 SIENA ECO RUN
7 STAFFETTA ALL'ECO CHIANTI
8 FRANCIGENA CROSSING
9 TRAIL DELLE MURA A SIENA
10 LAURETANA RUNNING
11 TORRITA BY NIGHT
12 TROFEO FIERA A TRESSA
 

Più o meno il numero delle gare è bilanciato fra le nuove e quelle che spariscono.

 http://www.giusepperosati.net/calendario/2016/a_calendariogenerale2016.htm

 
 
GARE DEL 2016 NON EFFETTUATE NEL 2017
1 MARATONINA DEI COLLI SENESI
2 INSIEME PER OPSIS
3 PASQUA ECO -TRAIL
4 TARTUFO ECO -TRAIL
5 MURLO ULTRAMARATHON
6 SENTIERI DEGLI ETRUSCHI
7 TRAIL DELLA FERROVIA
8 SAN BERNARDINO BY NIGHT
9 CORSA DEL DONATORE
10 CHIANCIANO BIKE & RUN
11 NOTTURNA DELLE DUE TORRI
12 FESTA DELLA BIRRA
13 MARATONINA DEL CHIANTI
14 VAL DI MERSE ULTRATRAIL
15 VAL DI MERSE MARATONA
 
E difficile un confronto accurato, perchè una stessa manifestazione offre diversi chilometraggi e diventa opinabile come considerarle.
 

L'incipiente 2018 promette la riconferma di quasi tutte, almeno per ora e l'annuncio di nuove organizzazioni e promozioni. I cinquemila partecipanti, come da consuntivi giornalistici e forse ad un conteggio matematico mancherebbe qualche unità, sbandierati anche per grattare la pancia agli sponsor, ma indubbiamente un successo raggiunti all'Eco-Maratona fanno rizzare le orecchie ad amministrazioni locali ed organizzatori di eventi, per i quali si aprono nuovi scenari.  Almeno fin quando i podisti manterranno per collaborare lo stesso impegno sempre profuso come quando lavorano per la società della quale correndo bagnano di sudore la maglia.

Ma il nostro territorio è particolare e non solo artisticamente e naturalisticamente, è particolare la gente, che ha formato nel tempo vivendoli arte e paesaggio e riesce a mantenersi all'altezza della sua tradizione anche in questa epoca globale e livellante. Sicchè noi potremo continuare a godere delle corse più belle del mondo, a casa nostra, ammirati e invidiati.

Per offrire intanto al 2018 la giusta considerazione prendiamo l'agenda, va bene pure la e_agenda e segnamo i nostri importanti podistici obbiettivi dell'anno. Se maratona, calcoliamo la giusta calendarizzazione della preparazione.

I risultati non mancheranno.
 

Per quanto mi riguarda, io il mio personale buon auspicio per l'anno che sta venendo, l'ho saccheggiato fra le foto della pagina fbook di Michela Foderini, nel sorriso di un bimbo che corre a Pienza il 26 dicembre.

 

Per citare di nuovo Bill Vaughan : la felicità non è un traguardo, ma un metodo di vita.

BUON  ANNO !

Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno.
(Gianni Rodari)

 

 

   www . giusepperosati . net